GENDER
Consulenza Formazione Ricerca s.c.r.l.

Via Lamarmora 44 - 20122 Milano

 

Tel. 02 5456280 fax 02 55180686
con segreteria telefonica
segreteria@gender.it

 

E' una societā che, avvalendosi di competenze pluridisciplinari (sociologia, economia, psicologia, antropologia, informatica, pedagogia) attua interventi di:
  • consulenza
  • formazione
  • ricerca
  • documentazione
Si caratterizza per:
  • l'attenzione all'ottica di genere
  • l'integrazione e modulazione di diversi campi metodologici

La societā Gender č stata fondata a Milano nel 1986 e fa parte

  • come socia fondatrice, di DIEFFE - Associazione di coordinamento delle agenzie di formazione delle donne in Lombardia;
  • del Network ESOPO - Esperte/i di sviluppo organizzativo per le Pari Opportunità;
  • della Rete informativa LILITH
  • dell'Associazione per lo studio e le politiche dei tempi delle cittā PIANO-FORTE

Consiglio di amministrazione:

  • Marina Piazza (presidente)
  • Maria Luigia Biadene (vicepresidente)
  • M. Beatrice Perucci (consigliera d'amministrazione)

Le aree operative sono:

Lavoro e sviluppo delle risorse umane
Tempi e orari

      • donne e uomini nellle organizzazioni
      • azioni positive e valorizzazione della presenza femminile
      • occupazione
      • disoccupazione
      • mercato del lavoro
      • formazione professionale
      • valutazione degli esiti e degli interventi di orientamento e formazione professionale

      Responsabile: M. Piazza

 

    1. Servizi dell'area sociale, assistenziale, educativa
    2. Responsabile: Maria Luigia Biadene

    3. Comunicazione e documentazione di genere
Sulla base di una esperienza progettuale e metodologica consolidata nell'arco degli anni '80, il settore realizza proposte finalizzate a rispondere a una duplice esigenza emergente nell' ambito dei sistemi informativi:

a) di una maggiore congruenza e trasparenza nella gestione dell'informazione e della comunicazione rivolta dalle istituzioni pubbliche alla cittadinanza (L. 241/90)
b) di favorire condizioni di Pari Opportunitā donna-uomo anche per quanto concerne le risorse informative e documentarie (Raccomandazioni della Comunitā Europea L. 125/91; Circolare del Ministero della Pubblica Istruzione)

Le proposte si caratterizzano per una metodologia innovativa di organizzazione dell'informazione e della documentazione sul piano dell'accesso al contenuto informativo (thesauri di parole-chiave), con specifica attenzione alle soluzioni informatiche e telematiche (automatizzazione, Rete Internet), e per l'utilizzo di competenze specialistiche di tipo teorico-contenutistico storico e documentario sullo specifico di genere

Ambiti di intervento

  • Comunicazione e linguaggi di genere
  • Ricerca e sperimentazione, formazione, consulenza finalizzata alla rappresentazione del genere:
    • nella trasmissione culturale (scuola, mass media)
    • nella comunicazione istituzionale (normativa, atti amministrativi, modulistica)

     

Trattamento con metodologie innovative dell'informazione e della documentazione
Elaborazione, applicazione, consulenza per la gestione, formazione degli operatori per

 

        • basi-dati
        • sportelli informativi
        • ricerche documentarie
        • redazione di pubblicazioni bibliografiche

      Responsabile: M.B. Perucci

       

    Servizi

    Consulenza bibliografica in orario d'ufficio, su appuntamento

    Referente: M.B. Perucci (da contattare tramite segreteria)

    Orari

    Orario d'ufficio

    Versione del 6 luglio 1998, aggiornata 21 marzo 2002

frecciasu